Laser o luce pulsata, Quale trattamento di depiazione definitiva scegliere a Milano?

Quello dei peli superflui e antiestetici è uno dei problemi che maggiormente assillano le donne di tutte le età, e anche gli uomini. Essere costretti a recarsi spesso nel centro estetico di fiducia può diventare una vera tortura quando arriva la bella stagione. Presso l’estetista ci si sottopone ai trattamenti depilatori con ceretta, creme o altri sistemi più moderni. A casa invece si predilige il rasoio con il fai da te. Queste elencate sono però soluzioni temporanee perchè i peli torneranno a crescere più forti e tozzi di prima. Ecco allora la necessità di ricorrere al sistema drastico della epilazione definitiva. epilazione definitiva milano

Un sistema che permette cioè di eliminare i peli superflui in modo permanente, senza doversi preoccupare di ricrescite. Esistono diversi metodi di depilazione definitiva: il laser e la luce pulsata sono quelli maggiormente utilizzati anche perchè garantiscono i risultati migliori, per alcuni aspetti davvero sorprendenti. Vediamo quindi le differenze tra i due trattamenti maggiormente utilizzati nei centri estetici di Milano e nel milanese. 

EPILAZIONE DEFINITIVA

Si definisce epilazione definitiva quel trattamento particolare che si sviluppa in più sedute, che ha come obiettivo l’estirpazione del bulbo pilifero e l’azzeramento della ricrescita. Tale obiettivo viene raggiunto con tecnologie differenti, il laser e la luce pulsata sono alcune, ma ne esistono anche altre più vecchie e meno incisive. Quando ci si sottopone ad un trattamento di questo genere però non sempre si ottengono risultati sperati e davvero definitivi. Questo perchè le tecniche utilizzate sono diverse e più o meno efficaci in base alla strategia di attacco utilizzata. Si deve considerare anche il fattore dei bulbi inattivi: sono follicoli piliferi sani ma inattivi, che non producono al momento peli. Essendo inattivi se ne stanno buoni sotto pelle e non vengono quindi colpiti dai fasci luminosi del laser o della luce pulsata. Quindi rimangono sani e dopo molti anni, per motivi diversi, potranno riprendere a produrre peli.

METODO CON LASER

Il laser è costituito da un fascio di luce ad alta intensità che viene sparato contro una zona specifica dove insistono peli superflui. La luce tramite la melanina contenuta nel pelo, raggiunge il bulbo pilifero (la radice) distruggendolo. Senza la radice il pelo cade e non ricresce più per molto tempo. Le migliori tecnologie laser oggi garantiscono al massimo 4 anni di ricrescita zero, un ottimo risultato, ma non può certo definirsi definitivo.

METODO CON LUCE PULSATA

La luce pulsata è una variante della tecnologia laser che emette un impulso luminoso che contribuisce alla rimozione dei peli, rendendoli nel tempo sempre più deboli e rallentandone in maniera considerevole la ricrescita. Anche la luce pulsata è una delle ultime tecnologie per la depilazione definitiva a Milano, rispetto al laser la principale innovazione sta nel metodo d’attacco utilizzato per risolvere il problema. In genere la luce pulsata viene sparata contro il bulbo pilifero così da indebolirlo nel tempo fino a renderlo inerme. A quel punto i peli smetteranno di crescere e il problema si risolve in modo definitivo.

Le differenze tra la tecnologia laser e quella a luce pulsata sono di natura sia tecnologica che di strategia d’azione. In effetti l’impulso luminoso è molto più efficace nel secondo caso e riesce a raggiungere la base del pelo in modo più semplice e preciso. Quindi a parità di ogni altra situazione si può considerare la depilazione con il metodo della luce pulsata certamente più efficace del laser.